SOUNDAY TIMES


Pubblicazione sul mondo del sound design
La vera musica è il silenzio e tutte le note non fanno che incorniciare il silenzio.

Miles Davis

Hydraulophone

Tubature sonore

img

Parliamo dei cinque anni di YouTube per parlar d'altro. Parliamo dei cinque anni più celebrati nella storia dei media cercando di non dire il già detto, non scrivere il già scritto. Allora parliamo d'altro. Non della galassia flash che ci ha rinvigorito la memoria, allargato gli orizzonti, svelato universi mai immaginati, offerto finestre su altre dimensioni. Come quelle che ci mostrano giovani artisti alle prese con l'Hydraulophone. Incredibile invenzione di Steve Mann a metà tra la scultura sonora e lo strumento musicale futuribile. Qualcosa di più di un "mai più senza" da noi segnalati. Quasi una possibilità di vita diversa, una proiezione di ciò che potremmo essere. Con la gente che abita e vive piazze dotate di sculture sonore interattive capaci di suonare la melodia dei vari visitatori.
Hydraulophone è uno strumento musicale tonale idraulico, in cui il suono viene procurato dal fluire dell'acqua attraverso dei fori e dalla pressione delle dita su essi. Una sorta di fontana musicale di diverse dimensioni. E pensare che i primi prototipi sono stati progettati per misurare, monitorare la pressione idraulica nelle tubature casalinghe.

_ _

 

 

Steve Mann il suo sviluppatore è professore di ruolo presso il Dipartimento di Ingegneria Elettrica ed Informatica presso l' Università di Toronto si è laureato dal Massachusetts Institute of Technology, dove è stato anche inserito nella McMaster University Alumni Hall of Fame 2004, in riconoscimento della sua carriera di inventore e insegnante. Presso Massachusetts Institute of Technology è stato uno dei membri fondatori del gruppo Computer indossabili nel laboratorio multimediale. Nel 2004 è stato nominato il destinatario del Leonardo Award for Excellence 2004 per il suo articolo "Existential Technology".

Articoli correlati: