SOUNDAY TIMES


Pubblicazione sul mondo del sound design
Il bello della musica è che quando ti colpisce non provi dolore.

Bob Marley

Streamfest ’09 Festival Internazionale di Cultura Eco Digitale e Sperimentazioni Audio Visive

Il Salento scopre l'arte ecodigitale

img

Il Salento ospita per la III edizione consecutiva quella che va a collocarsi tra gli eventi digital art più interessanti del sud Italia: Streamfest '09 Festival Internazionale di Cultura Eco Digitale e Sperimentazioni Audio Visive.

I partners istituzionali si rafforzano assieme a collaboratori e sponsor. Chi scrive segue privatamente questo festival dai suoi esordi apprezzando l'impegno organizzativo e l'ampliarsi delle prospettive. Per una ventina di giorni dal 1° al 21 agosto lo Streamfest riempie, il già ricco territorio del Salento, con concerti, installazioni e teatro danza, workshop, mostre e convegni finalizzando gli incontri più significativi alla tematica della salvaguardia del pianeta e del rispetto per l'ambiente. L'inaugurazione, il 1° agosto al Molo S.S. Martiri - Otranto (LE) prevede un meeting sull'eco sostenibilità, una rassegna di ecocinema e dj set.

 

img

 

Sorvoliamo però sul programma, per il quale rimandiamo al sito per valorizzare l'utilizzo, per la prima volta in Italia di un sistema brevettato altamente innovativo di diffusione audio - video a basso consumo alimentato interamente da pannelli fotovoltaici supportata da generatori di corrente che utilizzano bio-carburanti.

Un progetto che solleva gli animi di quanti cantano/suonano/ compongono facendosi paladini dell'ambiente ma che sono consapevoli dell'impatto di ogni concerto.

Streamfest si propone in diverse location Galatina, Gallipoli, Otranto, ma l'impegno del festival è tutto a ridurre il suo stesso impatto ambientale lanciando la sfida all'eco-entertainment proponendo l'ecosostenibilità nello spettacolo.

 

img

 

L'illuminazione sarà a basso consumo e verrà utilizzata carta riciclata per la realizzazione del materiale informativo. E poiché il principio ambientalista è che tutti devono fare la loro parte, verranno messi in palio dei premi e verranno effettuati degli sconti a tutti coloro che per recarsi alla manifestazione utilizzeranno mezzi di trasporto pubblici o faranno ricorso al car pooling. Per intensificare la struttura di trasporto, verrà attrezzato lo StreamBus, un bus che collegherà gratuitamente i più importanti centri turistici del Salento con i luoghi del festival.

Inutile dire che  e tutti i punti di ristoro e di beverage verranno attrezzati con materiale di consumo bio-degradabile e con strutture per la raccolta differenziata e carbon credits a compensazione per l'emissione di Co2.

La manifestazione che vede diverse locations disseminati in molti luoghi della penisola, punta ad accogliere un pubblico vasto e multiforme, con l'obiettivo di individuare nelle nuove culture digitali forme ancora inesplorate di spettacolarità.

A questo scopo la creazione di ambienti dove non solo fruire musica e immagini, ma godere di un'esperienza più totalizzante, come in un diffuso lounge-bar. Un evento multisensoriale e multiterritoriale dunque che non potrà che aumentare l'appeal delle notti salentine.

 

 

Streamfest 09

Salento

Italy

www.stramfest.org

mail : info@streamfest.org

Articoli correlati: