SOUNDAY TIMES


Pubblicazione sul mondo del sound design
La musica scava il cielo!

Charles Baudelaire

Tecniche Stereofoniche di Microfonaggio

Concetti fondamentali – Attrezzature – Procedure – Applicazioni

img
di Bruce Bartlett

 

Traduzione di Marco Mezzetta dall'edizione americana in lingua Inglese: Stereo Microphone Techniques

Ulrico Hoepli Editore, Milano, 1998


La scelta dei microfoni e la disposizione degli stessi sono aspetti fondamentali di una ripresa audio. La percezione della prospettiva spaziale di un suono ascoltato in ambiente, nella registrazione può andare perduta. Ed è questo il motivo per cui questo libro di Bruce Bartlet è così importante.

Che si tratti di un concerto di musica o di un singolo strumento registrato in uno studio o in casa, che si voglia riprendere un paesaggio sonoro o effettuare la presa diretta per un audiovisivo, l'esigenza comune a tutti i tipi di ripresa sonora è quella di avere un risultato credibile, ossia una registrazione fedele, che renda nuovamente, all'ascoltatore finale, una prospettiva spaziale quanto più simile possibile alla situazione d'ascolto in cui è stata ripresa.


img

Tecniche Stereofoniche di Microfonaggio si occupa in dettaglio degli aspetti tecnici che riguardano la scelta e la disposizione del numero e della quantità di microfoni che servono per riprendere globalmente un evento sonoro e poterlo restituire nella sua interezza.

Grazie all'ausilio di disegni, illustrazioni, grafici e fotografie che completano la trattazione degli argomenti, le tecniche specifiche per il microfonaggio stereofonico sono descritte in maniera chiara ed esaustiva così come anche le procedure e le apparecchiature da utilizzare.

L'opera si rivolge al tecnico del suono, al fonico di presa diretta o in studio, al responsabile della post-produzione audio in ogni ambito multimediale e audiovisivo, agli enti radiofonici e alle scuole nel settore audio professionale, ma anche a chiunque si interessi di audio anche a livello di hobby.

I primi tre capitoli sono dedicati alle caratteristiche distintive dei vari tipi di microfono, in riferimento alla resa tridimensionale della registrazione con considerazioni psico-acustiche sulle funzioni che si attivano nel cervello per la ricezione e localizzazione delle sorgenti sonore.

I quattro capitoli seguenti esplorano ampiamente le principali tecniche stereofoniche di microfonaggio, in tutti i campi della produzione audio e ne spiegano le procedure da seguire.

L' ottavo capitolo affronta i problemi del microfonaggio per le trasmissioni televisive o radiofoniche, nelle riprese audio per prodotti audiovisivi, nelle esigenze di campionamento e per la realizzazione di effetti sonori.

L'ultimo capitolo elenca, descrive e mostra con dettagli fotografici alcuni tra i microfoni e gli accessori professionali più utilizzati.

Il volume si chiude con un'appendice di indirizzi di case costruttrici, un utile e dettagliato glossario e l'indice analitico degli argomenti trattati.

Articoli correlati: